Io Corro Per Loro

IO CORRO PER LORO è una raccolta fondi voluta dalla Fiagop a favore della Ricerca. Una “corsa” simbolica verso una cura perché si possa finalmente parlare di terapia mirata per l’oncologia pediatrica e adolescenziale.

Sorrisi, Emozioni e Solidarietà

La Rete ICare presenterà il video “La rete: Supporto al Caregiver” durante l’evento “Sorrisi, Emozioni e Solidarietà” in diretta il prossimo 16 aprile alle ore 19 con la conduzione di Rosario Bacco.

La principessa Sofia

Questa è la storia di una principessa: la Principessa Sofia. Un giorno la piccola Sofia stava giocando, saltava, correva e rideva. All’improvviso si addormentò. I genitori, molto spaventati, corsero in ospedale.

Pasqua Solidale 2021

Quest’anno le uova di Pasqua Marco Iagulli onlus possono essere prenotate contattando il numero 347 510 7487 oppure scrivendoci sulle nostre pagine social.

Papa Francesco indossa il naso rosso dei nostri clown dottori

Che Papa Francesco fosse una persona comunicativa e a stretto contatto con i fedeli non è cosa nuova ma, quello che si è verificato in Piazza San Pietro a Roma lascia davvero tutti con il sorriso sulle labbra. Una giovane coppia di Olevano sul Tusciano, Francesca Venosa e Francesco Nicolino, novelli sposi, si sono recati in visita dal Papa per ricevere, dopo l’udienza generale, la benedizione, in presenza di migliaia di fedeli e di altre giovani coppie sposate da poco. La giovane sposa, nel momento dei saluti, ha estratto un naso rosso da clown, e lo ha indossato. Conoscendo poi la simpatia del Pontefice, gliene ha regalato uno. Papa Francesco, senza esitare, ha indossato il naso da pagliaccio, scoppiando a ridere insieme agli sposi.

Il melograno in parrocchia

Le parrocchie di Olevano sul Tusciano (SA) e la parrocchia di Sant’Antonio da Padova di Battipaglia (SA) hanno coinvolto i più piccoli nella celebrazione della vita, della salute e della cura, attraverso laboratori creativi.

Sport = Salute, un binomio perfetto!

Una piantina di melograno anche per l’ASD Battipaglia Calcio perché sia sempre acceso il faro dell’attenzione sulla tematica dell’oncologia pediatrica e adolescenziale e sull’importanza di cure adeguate.